DragonBallGT.it
Login / Registrati
Ricordati

Non sei iscritto?

Registrati subito è gratis

Registrati!
Home » Info » Dragon World

Dragon World

Dragon World

Dragon World

Il Dragon World, è un pianeta fittizio corrispondente alla Terra nell'universo immaginario di tre delle serie di manga e anime create da Akira Toriyama (Dragon Ball, Dr. Slump e Arale e Neko Majin). È abitato da esseri umani, animali intelligenti, demoni e vari tipi di alieni, tra cui i Saiyan.

Nell'universo dei manga di Akira Toriyama, la Terra è molto avanzata tecnologicamente, con veicoli volanti, capsule che riducono oggetti enormi a dimensioni tascabili, e vari tipi di robot ed oggetti sofisticati. La stessa architettura è complessa e presenta edifici di forma sferica o ovoidale, tipici dei racconti e dei film di fantascienza. Vi sono anche alcuni elementi di magia che coesistono con la scienza avanzata. La maggior parte della popolazione è concentrata nelle grandi città, mentre per il resto il pianeta appare selvaggio, abitato da enormi animali feroci e abbondante criminalità, con piccoli paesini abitati sparsi per il territorio, poco avanzati tecnologicamente e basati prevalentemente sulle attività agricole.

Politicamente, la Terra è una monarchia planetaria, divisa in 43 settori, su cui regna il re della Terra, Koku. Anche il sistema di datazione è leggermente differente dal nostro. L'anno sembra avere la stessa lunghezza di quello del calendario gregoriano, ma gli anni sono conteggiati secondo il "sistema di età" (interpretato come il nostro D.C.). L'unità monetaria è lo Zeni, utilizzato principalmente durante i tornei Tenkaichi.

Come tutti i pianeti dell'universo di Dragon Ball, anche la Terra è governata magicamente (all'insaputa dei suoi abitanti) da una figura suprema o Divinità, superiore (almeno formalmente) a tutti gli altri esseri viventi del pianeta, il Dio della Terra (nell'anime chiamato il Supremo). Questa figura rimane in carica fino alla sua morte o alle sue dimissioni. In Dragon Ball compaiono come protagonisti due Dei della Terra: il Dio della Terra (per l'appunto), chiamato così perché non se ne conosce il vero nome, e Dende, entrambi Namecciani.

Abitanti

Abitanti Terrestri

Il Dragon World è abitato prevalentemente da umani. Con l'eccezione del colore dei capelli e alcune rare stranezze (come ad esempio il terzo occhio di Tenshinhan o la mancanza di naso in Crilin), gli umani di Dragon Ball sono identici a quelli reali. Lo stesso Toriyama ha ammesso di aver male pianificato alcuni dettagli della storia di Dragon Ball, cosa che ha prodotto alcune incongruenze. A causa della grandissima somiglianza tra gli umani e i Saiyan, le due razze sono in grado di incrociarsi, generando individui di sangue misto.

A paragone di molte altre razze presenti in Dragon Ball, gli umani sono particolarmente deboli. Un solo neonato Saiyan, crescendo, generalmente è in grado di sterminare da solo tutta la popolazione terrestre. Comunque, alcuni umani sono capaci di utilizzare il ki (la forza spirituale), e sono tra i più forti combattenti del pianeta, ma anche questi umani sono considerevolmente più deboli di altri alieni con le stesse abilità di manipolazione del ki. Come viene detto nel manga, però, per ogni umano è possibile imparare ad utilizzare il ki al meglio, ad esempio Videl impara facilmente da Gohan come volare utilizzando il suo ki. Solo Ub raggiunge un livello pari a quello di un forte Super Saiyan, ma questo perché non è un normale terrestre ma la reincarnazione di Majin Bu.

Nel Dragon World sono presenti, anche se meno comuni, animali intelligenti e parlanti, sia antropomorfi, come Olong, che non, e sono integrati nella società (ad esempio il re della Terra è un cane antropomorfo blu con baffi e occhiali). Man mano che la serie va avanti, però, il numero di animali intelligenti sembra diminuire. Tra gli animali non intelligenti sono presenti anche i dinosauri.

Cartine Geografiche
Cartina Muta e Cartina Fisica
Luoghi Principali

Santuario del Dio della Terra e Kame House

  • Base centrale del Red Ribbon

Il Red Ribbon aveva posto la sua base centrale in una zona occidentale del Mondo.
È stata distrutta da Goku, durante la battaglia che vide la morte del Generale Red e del suo assistente Black, con il conseguente discioglimento della società criminale.

  • Castello di Pilaf

È il palazzo dove vive Pilaf, con i suoi scagnozzi Sue e Mai.
È un palazzo costruito recentemente, tanto che è pieno di trappole tecnologiche.
Verrà distrutto completamente da Goku in forma Oozaru.

  • Città Centrale

È la capitale del Mondo, sede del Re e del King Castle.

  • Città dell'Ovest 

È probabilmente la città più ricca, vi è la sede dell'industria più importante del Mondo, la Capsule Corporation.

  • Isola Papaya

Isola meridionale, dove si svolge ogni 3 anni il Torneo Tenkaichi.

  • Kame House

Nella serie di manga e anime Dragon Ball, la Kame House è la casa dove vive il Maestro Muten. Nella prima serie si mostra che essa è una capsula della "Capsule Corporation" e, quindi, Muten può spostarla a suo piacimento.
È situata su un'isola piccolissima in mezzo all'oceano e solitamente vi abitano il maestro Muten, la sua tartaruga parlante Umigame e spesso anche Crilin, che vi si stabilisce definitivamente dopo essersi sposato con C-18.
Nella prima serie vi risiedeva anche Lunch, badante di Muten che cucinava e teneva in ordine, nella serie Z però lascerà l'abitazione per seguire Tenshinhan.

  • Monte Padella

Noto anche come monte Friggi-friggi nell'edizione televisiva e monte Feyun nel primo doppiaggio, è il luogo dove si trovava il Castello di Giumaho e di sua figlia Chichi.
l'edificio è stato distrutto da Muten con una Kamehameha, nel tentativo di spegnere l'incendio che da ben 10 anni ardeva intorno ad esso.
Si trova in una zona settentrionale, ma da quando lo "Spirito del Fuoco" ha fatto nascere l'incendio il clima è diventato molto torrido, come spiega Olong nel manga.

  • Monte Paoz

Il Monte Paoz è il luogo in cui risiedevano Son Gohan e Son Goku, ed è il luogo dove Goku incontra per la prima volta Bulma.
Sposatosi con Chichi, Goku vi andrà a vivere insieme alla moglie, non cambiando più residenza.
Si sa che prima della narrazione, Goku, in forma Oozaru, lo ha devastato, uccidendo anche suo nonno.
Sempre sul monte Paoz il Dr. Brief ritrovò la navicella di Goku che poi modificò permettendo al Saiyan di arrivare su Namecc in soli 5 giorni.

  • Muscle Tower

Si tratta di una fortezza del Red Ribbon situata nei pressi del Villaggio Jingle, nei territori settentrionali, si trova sotto il comando del Generale White.
Qui è stato rinchiuso il sindaco del villaggio ad essa adiacente, per costringere gli abitanti a cercare la sfera del drago localizzata in zona.
Goku, recatosi a salvare il sindaco, affronta vari nemici, fra cui il Sergente Metallic, il Ninja Murasaki, il mostro Sproing e lo stesso Generale White.

  • Palazzo del Supremo

Si trova esattamente sopra la torre di Karin, ed è raggiungibile da essa infilando il Bastone magico di Goku in un apposito foro.
Una volta giunti alla fine del bastone, si trova una scala a pioli che permette si raggiungere uno spiazzo composto da mattonelle di marmo bianco, interrotte solo da alcune piante e qualche piccolo edificio.

  • Stanza dello Spirito e del Tempo

Temporali

Il tempo scorre 365,25 volte più lentamente del normale: un giorno all'esterno della Stanza corrisponde ad un anno all'interno (cosa che si può notare su Trunks e Gohan, entrambi usciti dalla Stanza più alti, massicci e con capelli notevolmente più lunghi rispetto al loro ingresso)

Ambientali

Escludendo la piccola zona abitabile, la stanza consiste in un pianeta completamente bianco di dimensioni analoghe a quelle della terra.
La temperatura varia da - 40° a + 50°, vi sono 0,25 atmosfere di pressione atmosferica e la gravità è pari a 10 volte quella terrestre. Talvolta, come mostrato durante l'allenamento di Gohan e Goku nella Saga di Cell, si originano incendi o bufere.

Metafisiche

Nella stanza speciale non è possibile accedere più di 2 volte nella vita, non è consentito restarvi per più di 2 anni (altrimenti l'ingresso sparirebbe, lasciando gli occupanti sigillati all'interno), e non è possibile farvi entrare più di 2 persone alla volta, anche se nella saga di Bu questa regola viene meno, infatti vi entrano 4 persone alla volta, cioè Goten e Trunks tramite la fusione di Gotenks, Piccolo e Super bu.
Trovandosi in un'altra dimensione, non è possibile percepire dall'interno le aure delle persone all'esterno e viceversa.

La zona inviolabile

Durante la saga di Garlic Junior (non presente nel manga) viene mostrata un ulteriore luogo del palazzo, la zona inviolabile, nella quale riposano gli spiriti dei precedenti Dei della Terra e dove si trova una corrente che dà origine a tutti i venti.

  • Palazzo della Sibilla

In questo palazzo, situato sull'acqua, vive la Vecchia Sibilla (Baba nell'anime) con i suoi guerrieri (Mirra, Draculaman, l'Uomo Invisibile e Akkuman).

  • Satan City

In origine chiamata Ginger Town, è una città la cui intera popolazione era stata assorbita da Cell, poi ribattezzata in onore di Mister Satan, ritenuto colui che aveva sconfitto il mostro.
Satan vi abita insieme alla figlia ed in questa città si trova il liceo frequentato da Son Gohan. Sempre in questo luogo faranno la loro comparsa Il guerriero dai capelli d'oro poi Great Saiyaman ed infine Great Saiyagirl.

  • Torre di Karin

La Torre di Karin (o Obelisco di Balzar nell'adattamento italiano dell'anime) si trova in un territorio a Ovest, in una zona abitata da degli indiani.
Vi risiede il Maestro delle Arti Marziali Karin, simile ad un gatto.
La torre è talmente alta da non vederne la cima nemmeno quando ci si trova sopra le nuvole.
In cima ad essa si trova una piccola zona abitabile, in cui vive Karin.
Attualmente l'hanno scalata Muten, Goku, Tao Bai Bai (solo nell'anime), Yajirobei, Tenshinan, Yamcha, Crilin e Jiaozi.

  • Villaggio Jingle

Si tratta di un villaggio situato nei territori settentrionali, dove la neve non si scioglie mai. Goku vi giunge mentre si trova alla ricerca di una delle sfere del drago ma (a causa del freddo), il robot alla guida del suo aereo congela, schiantandosi al suolo.
Svenuto, Goku rischia di morire per assideramento, ma viene salvato da una bambina.
Per ringraziarla, il giovane sconfigge la divisione locale del Red Ribbon, che costringeva gli abitanti del villaggio a cercare fra le nevi una delle sfere.

  • Yunzabit

Si tratta di un'altura estremamente remota ed inospitale (e quindi disabitata), dove atterrò l'astronave del figlio di Kattatsu.

 

Statistiche della pagina
Pagina creata da: Son Goku , 24 ottobre 2009
Ultimo aggiornamento: 13 settembre alle 23:53

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Apri