Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
DragonBallGT.it
Login / Registrati

  • Ultime 9 immagini
    Inserite Oggi: 0
    Inserite Ieri: 0
    Totale: 34124
  • Continua ...
2

Stando alle informazioni della Namco Bandai, il gioco avrà un approccio molto simile al capitolo precedente con eccellenti migliorie in grafica e soprattutto in combo aeree. Una nuova modalità di gioco chiamata "Dragon Soul" permetterà di personalizzare determinati personaggi, aumentando la loro abilità di combattimento.Per quanto riguarda i personaggi, il nuovo capitolo disporra di circa 20 nuovi personaggi facenti parte dei film di Dragon Ball Z e forse di Dragon Ball GT. I precedenti inediti Broly LSSJ3 e Vegeta SSJ3 saranno presenti.

5

Zamasu è un'apprendista Kaiohshin del decimo universo (Kaioshin del Nord nel manga), allievo del Kaiohshin il Sommo Gowasu.

Battle Stadium D.O.N è un videogioco picchiaduro pubblicato solo in Giappone sviluppato per PlayStation 2 e GameCube, con i personaggi dei popolari anime e manga della serie Dragon Ball Z, One Piece e Naruto, infatti esse formano le iniziali della D.O.N. Questo videogioco ha ricevuto un punteggio di 28/40 da Famitsu Weekly.

Simile alla serie Super Smash Bros., ai giocatori vengono imposte un movimento oppure si spostano in fasi.Anche quest'ultime hanno un certo livello di interattività ed è simile al gioco Power Stone; perciò i giocatori, per vincere, devono combattere gli avversari. A differenza degli altri picchiaduro, D.O.N. utilizza un indicatore di livello combinato della salute, ovvero, se diminuisce la salute di un giocatore, a sua volta aumenta la salute degli altri giocatori.

1

Un'operazione lunga e tribolata, e come spesso accade in questi casi non molto riuscita, anche se i fan della serie saranno sicuramente incuriositi da un Goku in questa nuova veste, che dopo la morte del nonno si mette in viaggio per trovare il grande maestro Roshi. Il suo compito sarà quello di raccogliere le sette sfere magiche del Drago per proteggere il mondo dai malvagi.

Più che sufficiente anche il reparto extra: troviamo undici minuti di scene eliminate, un breve contributo sulle arti marziali e le mosse di Goku, qualche gag sul set e il video musicale Worked up di Brian Anthony. A seguire due featurette di Fox Movie Channel: una di circa una decina di minuti sull'anatomia e la costruzione di una scena, mentra la seconda, di quasi mezz'ora, vede tre studenti di una scuola cinematografica intervistare il protagonista Justin Chatwin.

Mouma compare in Dragon Ball GT ed è un gigantesco mostro dalle sembianze di un verme che vive sul pianeta Bihe e che si nutre di carne.

Finalmente un nuovo film animato Dragon Ball targato Akira Toriyama!

Dopo 12 anni di attesa dall'ultima uscita di un OAV firmato dal grande autore di Dragonball, ecco un nuovo lungometraggio con i mitici super eroi del manga più famoso del mondo.

 La storia, scritta proprio da Akira Toriyama, ha come protagonista Tarble, il fratello di Vegeta. Ambientato due anni dopo la sconfitta di Majin Bu, vede i nostri eroi, insieme ad altri nuovi personaggi (Abo, Kada e Aka, tre alieni che danno la caccia a Tarble) alle prese con un nuova minaccia al pianeta terra.

Foto di James Wong che supervisiona gli stunts del film di Dragon Ball

La troupe e il cast di Dragonball si sono trovate nella città di Durango per le riprese del film.

Di seguito alcune fotografie che sono circolate su di un periodico locale. Si vede chiaramente il direttore James Wong, un suo assistente e il direttore del casting in Messico, mentre osservano l'allenamento delle comparse di Durango e gli stuntman con esperienza in arti marziali.

Ecco i titoli delle canzoni - DBTheMovie ha pubblicato la tracklist delle colonne sonore del film:

8

Il cosplay (abbreviazione di costume play) è un diffusissimo hobby nato in Giappone che consiste nel vestire i panni dei propri personaggi preferiti di manga, anime e videogiochi!

 A seguito dell'uscita del film DragonBall Evolution, è prevista l'uscita di un videogame dedicato al film. Riuscirà il gioco, nella (non) difficile impresa di risultare migliore del film di James Wong? Atteso al cinema per il 10 Aprile, il film dal vivo (molto) liberamente ispirato al celebre fumetto di Akira Toriyama si farà vivo anche su PSP, nella forma di un picchiaduro a incontri.

I fan impazienti di vedere “Dragonball Evolution”, che uscirà nelle sale il 10 aprile, dovranno attendere un giorno in meno per seguire le gesta del loro eroe sul grande schermo.

Al Warner Village Parco de’ Medici a Roma e all’Uci di Bicocca – Milano, infatti, ci saranno delle anteprime giovedì 9 aprile, rispettivamente alle 22.00 e alle 22.30, pensate apposta per gli appassionati di Goku, Bulma e gli altri personaggi del manga che ha coinvolto fumetti, videogame, cartoon e cinema. Le proiezioni saranno a pagamento come i normali spettacoli.

Dragon Ball Multiverse (abbreviato in DBM) è un Fumetto gratuito pubblicato online
e rappresenta un possibile seguito di DBZ

Statistiche della pagina
Pagina creata da: admin
Ultimi Quiz
di DariuS94 - 7 ottobre 2014
di alexbi1997@tiscali.it - 11 aprile 2013
di Kiris95 - 19 febbraio 2013
Ultime dal forum
di Lauraley - lunedì alle 05:02
di Gioele Colombo - 20 aprile alle 22:38
di Marci93Z - 15 aprile alle 23:54
di Marci93Z - 6 aprile alle 21:24
di Son Goku - 5 aprile alle 18:06
Impostazioni